Autore

Condividi

Brescia - Chiesa di San Salvatore

Il complesso conventuale femminile di Santa Giulia e la chiesa di San Salvatore che sorge al suo interno, furono fondati nel 753 da Desiderio, futuro re dei Longobardi. La cripta fu realizzata nel 759 e nel corso dei secoli ha subito numerosi rimaneggiamenti con il sovrapporsi allo stile longobardo di altre influenze architettoniche. In origine la chiesa, costruita su un edificio romano preesistente, aveva una navata e tre absidi interamente decorate da stucchi e affreschi; attualmente l’impianto dell’edificio religioso è privo di abside e di facciata, ha tre navate, divise da colonne romane riutilizzate, un rifacimento realizzato intorno al IX secolo. Si possono ancora ammirare affreschi di Paolo da Caylina il giovane e Floriano Ferramola, e alcuni affreschi risalenti all’epoca carolingia.

Mappa

Risorse nelle vicinanze...loading